1° CORSA:

La forma recente di Costantino Jet non è brillantissima ma va tenuto conto che scende di categoria rispetto all’ultima ed è complicato trovare delle valide alternative. Una potrebbe rivelarsi Caligola Laser che però è sembrato piuttosto verde, ancora poco disponibile. Ciro del Sud ha corso bene a Napoli e sembra anche abbastanza duttile, difetta forse di coraggio. Celebrità Par, forte di posizione vantaggiosa, potrebbe migliorare rispetto al rientro. La new entry Casper Ssm è alla prima per Siddi, Clever Feet Lf sta migliorando gradualmente.

  

2° CORSA: 

Akira Font non è nel miglior momento della carriera però il rendimento recente potrebbe bastare per assumere l’iniziativa e controllare la corsa fino al traguardo. Zampillo Jet è rientrato con una progressione finale devastante ma il suo interprete scende in pista pochissimo, lo scorso anno due volte, quindi deve ritrovare sintonia con le redini lunghe. Andrea Speed è duttile, può aspirare ad una piazza, Flushing è battagliero ma la seconda fila lo penalizza, Anaby Pan e Aereo Jet valgono un inserimento nel marcatore.

 

3° CORSA:

Brio Ferm potrebbe scattare subito al comando e far valere tutto il suo potenziale, sembra un chiaro favorito, anche perché l’alternativa più valida, Boh Erre, dovrà risalire dalla terza fila. L’allievo di Siddi ha perso un pizzico di verve rispetto a qualche mese fa ma rimane, per il favorito, un avversario da non sottovalutare. Berenice Mag, alla prima uscita per Citarella, ha il numero per mettersi in mostra, Ballantine Col e Briganti Zack sono entrambi a freccia in su, Black Ll potrebbe rivelarsi la sorpresa della corsa. Birba Iz ha corso troppo male per prenderla in considerazione.

 

4° CORSA:

Handicap che potrebbe arridere, fatto insolito per l’anello del Cirigliano, ai penalizzati: il nostro favorito, pur non essendo uno specialista del tracciato, è Roger degli Ulivi, nei confronti di Volo Deargal, bisognoso di correre sul passo e Uriel, competitiva se al meglio della condizione . Non lontano nella valutazione è la duttile e generosa Umika che ha continuità di rendimento. Allo start potrebbero essere presi in considerazione, solo intuitivamente, soggetti esperti come Orlan Dechiari, male le ultime e Tuono Caf, al rientro da fine dello scorso anno.

 

5° CORSA:

Californiadriming pare aver gradito particolarmente correre senza i ferri anteriori, approfittando anche della posizione di lancio favorevole può essere considerato il favorito della corsa. Callisto Leone ha battuto a più riprese questi avversari ma, dalla corda in seconda fila, sarà tutto più complicato. Celeste Breed ha il solo difetto di non  gradire i passaggi esterni, di dentro invece si disimpegna proficuamente. Canarino Jet è dotato ma fa diverse difese caratteriali, Clanrio non è inferiore ma parte da numero scomodo e penalizzante.

 

6° CORSA:

Bea del Ronco è un soggetto particolare, quando fa partenza si scatena e diventa complicato gestirne le energie, comunque in pista piccola potrebbe arrivare fino in fondo, favorita. Brio Ban scende di categoria in maniera considerevole, c’è però una posizione di partenza scomoda a renderne più complicato il compito. Avrebbe possibilità di lottare la corsa Bull Mail ma le continue rotture non incoraggiano, lo consideriamo solo una sorpresa. Preferiamo citare cavalli avvantaggiati dai numeri quali Blitz degli Ulivi, Brez Cielle e Bocciolo del Sud.

 

7° CORSA:

Zeus Dek non è un gran costruttore ma piazzando lo spunto da una seconda o terza pariglia potrebbe fare la differenza, sulla scorta delle ultime due merita di essere considerato il favorito. Subsonica Grif viene da un ritiro – campo, se è al top debbono vedersela tutti con lui. Più che valida la recente performance di Vangog dei Veltri, chissà che non vada davanti Zalisse e lui possa passare in breve. Non sarà d’accordo Uragano Fks che parte di dentro ai due e potrebbe migliorare rispetto alle ultime. Sabot Joyeuse e Zodiaco Jet possibili sorprese.

    

  

Fonte: Trotto & Turf 

Firma: Emilio Migliaccio 

 

 

Copyright © 2019 Ippodromo Cirigliano | S.A.I.T.A. Srl | 081.5037704 | Viale Olimpico 39 - Aversa | P. IVA: 01011110614 | Ric. MIPAAF